2

Tra le onde del cinema, Pirati dei Caraibi – La maledizione della prima luna (2003)

La Maledizione della Prima Luna Wallpaper  	Orlando Bloom Will Turner Johnny Depp	Jack Sparrow

Cominciamo oggi un viaggio che ci porterà attraverso i sette mari, così come narrati in alcuni dei più importanti titoli marinareschi di tutti i tempi, in attesa dell’arrivo di Battleship. E quale miglior pellicola per intraprendere quest’avventura, se non il film di pirati più famoso del nuovo millennio? La maledizione della prima luna, primo capitolo della saga Pirati dei Caraibi, vede Johnny Depp calzare i panni di Capitan Jack Sparrow, un personaggio che in breve è entrato nel pantheon delle icone del cinema.

La maledizione della prima luna ha inizio a Port Royal, in Giamaica, dove Sparrow giunge per cercare una nave. E’ stato infatti vittima di un ammutinamento da parte dell’equipaggio della sua nave, la Perla Nera, ora comandata dal suo primo ufficiale Barbossa (Geoffrey Rush). Sulla sua strada, Jack incontra la bella Elizabeth Swann (Keira Knightley), figlia del locale governatore e promessa sposa al Commodoro James Norrington (Jack Davenport). Ma Elizabeth è innamorata, ricambiata, di Will Turner (Orlando Bloom), un fabbro che in realtà è figlio del mitico pirata “Bootstrap Bill” Turner. Insieme, i tre affronteranno Barbossa e l’equipaggio della Perla, che è stato maledetto per aver diviso le monete di un tesoro azteco. La maledizione, che li ha resi morti viventi, potrà essere revocata solo se tutte le monete saranno riunite, ma serve anche il sangue di tutti i membri dell’equipaggio. Barbossa posa dunque gli occhi su Will: dato che suo padre non si trova, il figlio dovrà sostituirlo nel rituale…

Avventure cappa e spada vecchio stampo si uniscono alla CGI di ultima generazione per regalare allo spettatore un’esperienza divertente e ironica al punto giusto. La regia di Gore Verbinski è piuttosto ispirata, così come il cast, a cominciare da un Johnny Depp in stato di grazia. Ma non bisogna dimenticare il grande Geoffrey Rush, che si e ci diverte un mondo nei panni di un cattivo sopra le righe e, in fondo, parecchio simpatico. Costato 140 milioni di dollari, il film ne ha incassati oltre 654 in tutto il mondo, dando inizio a un franchise che di recente è arrivato al quarto capitolo, raggiungendo in totale quasi 4 miliardi di dollari al box office. Non male, per una serie ispirata a una famosa giostra dei parchi di divertimenti Disney!

A seguire, lo scontro finale (?) tra Sparrow e Barbossa!

La storia di Battleship sarà incentrata su un immenso scontro navale tra terrestri e alieni. Una battaglia epica raccontata da entrambi i punti di vista. L’uscita del film è prevista per il 25 Maggio 2012 in America. In Italia il 20 aprile. Per maggiori informazioni potete consultare le nostre News dal Blog.

Leotruman