0

Tra le onde del cinema, I cannoni di Navarone

Prosegue il nostro viaggio alla scoperta di quelle pellicole che, in un modo o nell’altro hanno solcato i sette mari. Un percorso che ci porterà dritti verso Battleship, adattamento cinematografico del famoso gioco Battaglia Navale diretto da Peter Berg e che oggi ci permette di ricordare un titolo a dir poco storico: I cannoni di Navarone.

I Cannoni di Navarone Poster Foto Dal Film 01

Diretto nel 1961 da J. Lee Thompson (che sostituì il primo regista Alexander Mackendrick dopo meno di sette giorni dall’inizio delle riprese) e con un cast di all star del calibro di Gregory Peck, David Niven e Anthony Quinn, questo film, ambientato durante la Seconda Guerra Mondiale, racconta l’avventura di un gruppo di eroi, scelto per portare a termine una missione particolarmente rischiosa ma fondamentale: evaquare una divisione di fanteria inglese che si trova sull’isola greca di Nekos, prima che venga intercettata dall’esercito nazista. A guardia dell’isola ci sono però due potentissimi cannoni che devono essere neutralizzati affinché la missione vada a buon fine. Un gruppo di partigiani verrà in aiuto di questo piccolo esercito. Ma tra di loro si nasconde un traditore.

I cannoni di Navarone è quello che si può definire un solido war movie, sorretto da un cast decisamente in forma e caratterizzato da una storia che, sebbene un po’ troppo lunga, è in grado di risultare avvincente, questo anche a causa di una serie di colpi di scena abilmente piazzati lungo una narrazione che, tra battaglie aeree, marine e terrene, non ci risparmia decisamente niente. I personaggi sono ben caratterizzati e, in alcuni casi sono protagonisti di una serie di sottotrame fondamentali allo sviluppo della storia. All’epoca il film ricevette una seri di nomination all’Oscar, aggiudicandosi una (meritatissima) statuetta per i migliori effetti speciali.

Rivista oggi quella diretta da J. Lee Thompson potrebbe sembrare una pellicola per certi versi ingenua, ma bisogna sempre tener conto che ci troviamo di fronte ad una vera e propria pietra miliare del cinema di un genere che, tra sporche dozzine e mercenari, continua ancora oggi a proporci i suoi gruppi di eroi pronti a tutto pur di fare ciò che è più giusto.

Prodotto e diretto da Peter Berg, Battleship è interpretato da Taylor Kitsch, Rihanna, Liam Neeson, Tom Arnold,Alexander Skarsgård e Brooklyn Decker, e incentrato su un immenso scontro navale tra terrestri e alieni. Una battaglia epica raccontata da entrambi i punti di vista. L’uscita del film è prevista per il 25 Maggio 2012 in America. In Italia arriverà il 18 aprile, quasi un mese prima.

Filippo Magnifico